Cjarsons alle erbe di campo e ricotta di malga

15 maggio 2016 0 Comments Gusto e Ricette 1523 Views
Cjarsons alle erbe di campo e ricotta di malga

Cjarsons alle erbe di campo e ricotta di malga

Prima dell’arrivo dell’estate al Riglar ci organizzimo per raccogliere i migliori prodotti che la natura sa offrire. E le erbe diventano le regine della cucina. Ecco quindi la ricetta dei Cjarsons alle erbe di campo e ricotta di malga.

 

Gli Ingredienti, giusto per 6 persone:

E’ doverosa una pasta fatta in casa, da tirare sottile… poi si comincia con il ripieno:

  • kg. 1 di spinacini freschi,
  • 1 spicchio di aglio,
  • una mela renetta,
  • gr. 250 di ricotta fresca (quella che da la sensazione di ringiovanire ad ogni boccone!)
  • un po di ricotta affumicata di malga ben grattugiata (quel che basta per dare forza al sapore),
  • un pugno di uvetta ammollata nell’acqua,
  • gr. 100 di burro,
  • una manciata di farina di granoturco,
  • erbe di campo, sono quelle tradizionali (ma è preferibile che siano saurane, per l’altitudine a cui crescono che dona loro una particolare tempra)
  • e infine un po di formaggio stravecchio.

La preparazione (come la facciamo noi):

Cuocete gli spinaci, in veramente poca acqua salata, pestateli finemente e fateli rosolare in una pentola con il burro e lo spicchio di aglio (poi toglietelo pure). Aggiungete la mela grattugiata, la ricotta fresca e affumicata e lasciate rosolare ancora per un pò. Aggiustate di sale e lasciate raffreddare l’impasto. Tirate la pasta sottile ed appoggiate sopra i mucchietti di impasto. Tagliate con l’apposito attrezzo e ripiegateli a metà in modo da formare delle mezze lune (esiste l’attrezzo apposito in tutti i negozi).

Cuocete i cjarsons in acqua salata e nel frattempo in un pentolino mettete il burro e quando è caldo aggiungete la farina di granoturco e lasciate sul fuoco finchè diventa color nocciola. Mettete i cjarsons sul piatto, aggiungete un pò di stravecchio, due cucchiai di condimento e la ricotta affumicata grattugiata.

Ah! le erbe?

Le erbe sono quelle di campo più tradizionali, dal prezzemolo al timo al trifoglio rosso che nasce proprio a cavallo tra la primavera e l’estate…  in ogni caso se non siete propensi per andare a scovarle c’è sempre l’occasione di venire a gustare i nostri Cjarsons direttamente al Riglar !

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

X