Il carosello del Varmost: 16 chilometri di piste mozzafiato

6 novembre 2012 0 Comments Natura e Identità , News 619 Views
Il carosello del Varmost: 16 chilometri di piste mozzafiato

Il carosello del Varmost: 16 chilometri di piste mozzafiato

Il carosello sciistico del Varmost rappresenta uno dei comprensori per gli sport invernali più suggestivi ed emozionanti dell’intero arco alpino. È situato nel comune di Forni di Sopra, in provincia di Udine, immerso tra le incantevoli cime delle Dolomiti Orientali.

Il carosello del Varmost è a Forni di Sopra in Provincia di Udine

Forni di Sopra è un piccolo borgo di montagna adagiato sulle pendici del monte Clap Varmost, tra la Carnia e il Cadore. Inserito all’interno di un contesto quasi fiabesco, Forni di Sopra è senza dubbio una delle località turistiche più coinvolgenti ed emozionanti di tutte le Dolomiti, meta prediletta per veri appassionati di sci ed altri sport alpini. Il carosello sciistico del Varmost infatti è considerato il fiore all’occhiello di questa magica località di montagna e proprio per le bellezze naturali che ospita, dal 2009 è diventato patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Il carosello del Varmost: 16 chilometri di piste mozzafiato

A partire dai 2100 metri di altitudine del Monte Crusicalas si sviluppano ben 16 chilometri di piste per lo sci alpino di cui quelle del Varmost rappresentano certamente la variante più emozionante e avvincente, destinata a sciatori esperti e navigati. Dalle piste del Varmost, infatti, è possibile ammirare uno degli scorci panoramici più esaltanti e commoventi di tutte le Apli: si rimane letteralmente estasiati alla visione di gioielli dolomitici come Pelmo, Civetta, Tre Cime di Lavaredo, Antelao e Croda de Toni.

Per gli amanti dello sci di fondo

Anche i sciatori meno avventurosi possono godere delle splendide visuali offerte dal carosello sciistico del Varmost. Il Davost è una zona appositamente dedicata ai principianti che si estende a quote più basse, mentre per gli appassionati di sci di fondo lungo le rive del fiume Tagliamento è possibile esplorare oltre tredici chilometri di piste, tra immersioni nei boschi e aperture a valle che lasciano letteralmente senza fiato. La neve cade copiosa tutto l’inverno, il che assicura il funzionamento ottimale di tutti gli impianti per l’intera stagione.

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

X