National Geographic e l’orgoglio carnico

12 settembre 2017 0 Comments Natura e Identità 448 Views
National Geographic e l’orgoglio carnico

Non possiamo nascondere l’orgoglio di sapere che la nostra terra è stata scelta dal National Geographic per il suo fascino autunnale. Ad ogni autunno il ricordo si rinnova.

I colori dell’autunno nei boschi d’Abruzzo e Carnia

Foliage, muschi, luci e nebbie in un viaggio fotografico attraverso due polmoni verdi della nostra penisola (vedi articolo National Geografic). Una carrellata di foto spettacolari che mettono in risalto i colori, la luce e il fascino della natura carnica in autunno.

L’autunno, una stagione ricca di emozioni

Il reportage è di qualche tempo fa, esattamente di Ottobre 2014, ma è proprio grazie al tempo passato che oggi possiamo scoprire il “sentiment” che le immagini della nostra terra hanno sviluppato tra la gente. Il reportage che ha visto protagonisti i boschi della Carnia e dell’Abruzzo, ha ricevuto qualcosa come 1,4 mila “Like”, con fiumi di condivisioni e commenti molto belli. Ne scegliamo uno, quello di ManuVasc8, che scrive “Il Vermont, il Connecticut e, in genere, tutti gli Stati Uniti, appena scoprono di avere qualcosa di straordinario la rendono subito visibile. Noi invece, siamo abituati al bello e non ci rendiamo conto di avere cose che per gli altri sono mirabili, per questo ci stupiamo che a confronto con gli altri non ci manca proprio niente.”.

Orgoglio carnico

E’ vero,da buoni carnici, non siamo molto inclini a raccontare al mondo la bellezza del nostro territorio. Siamo per natura riservati, più dediti al lavoro, al mantenimento delle tradizioni, alla cura del territorio e all’amore per le nostre attività quotidiane. Ma quando ci parlano della nostra terra, sì, lo ammettiamo, il cuore batte forte perché ne siamo orgogliosi.

L’autunno carnico

La magica stagione dell’autunno suscita emozioni infinite che hanno ispirato pittori e poeti. Con i suoi colori più belli, la natura dipinge ogni cosa: gli alberi, i sentieri, le foglie ed i prati. Le sensazioni del foliage-d’autunno ci riportano ad un sentire primordiale, in particolare all’alba di un nuovo giorno, quando l’aria è avvolta da gocce di rugiada e banchi di nebbiolina che avvolgono di fascino il paesaggio. Le passeggiate nei boschi rigenerano anima e spirito, grazie ai colori più vivaci di foglie e muschi, nelle tonalità dei gialli, dei rossi e dei colori terra. Lo scricchiolio delle foglie per terra genera piacevolezza nelle camminate. Il silenzio circostante dona pace ai sensi.

Escursioni autunnali

Ben si capisce perché l’autunno sia amato dagli escursionisti professionisti e dagli amanti della montagna, spesso armati di macchina fotografica per cogliere le immagini più belle da fissare nel tempo. Zaino in spalla e scarponcini, a caccia di sentieri, per giungere con piacere alle tappe di ristoro per godere delle castagne arrostite, piatti di salumi carnici o la gubana friuliana, con un buon vin brulè o con i vini novelli.
Una vacanza in autunno, merita davvero.

Cogli al volo la vacanza, scegli
Colori d’autunno in natura – uno spettacolo per l’anima

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

X