Il risveglio della natura a Sauris, fuori e dentro

8 giugno 2016 0 Comments Family , Natura e Identità 975 Views
Il risveglio della natura a Sauris, fuori e dentro

Ogni stagione a Sauris ha le proprie attrattive e le proprie fonti di fascino. E’ in primavera però che la nostra terra trasmette una sensazione davvero unica: la natura che si risveglia dopo il letargo invernale e infonde un’energia nuova, profonda e duratura. Quest’anno l’estate tarda ad arrivare! Quasi una sensazione di lunga primavera.  Quale migliore momento per rigenerarsi prima della calda estate?  Sauris in questo periodo e’ il luogo e  il momento giusto per “ritrovare” l’energia che è in noi: distese di piccoli fiori, aria pura e frizzante, boschi che trasudano di rugiada e profumi che annunciano il ritorno a nuova vita della natura. E’ inevitabile per chi passeggia nella nostra natura di entrare in armonia con essa e cominciare a percepire dentro qualcosa di nuovo.
Il piacere di esplorare i sentieri con l’inizio di questa stagione è ricco di sensazioni. Tanti percorsi, per qualunque tipo di camminatori che possono – da Lateis, direttamente da dove è posizionato il RiglarHaus – cominciare la giornata più bella nei boschi circostanti, oppure scendere verso le sponde del meraviglioso lago verde smeraldo. La bellezza degli scorci che si possono vivere è incantevole e ripaga l’anima con quell’aria che solo la natura aperta ci fa vivere.  Le energie della vita assopite nella stagione invernale ora si rivelano in tutta la loro maestosità.

La natura è ora così viva che perfino le camminate più lunghe sembrano delle passeggiate.
E il piacere di questi sentieri è che sono quasi tutti piùttosto agevoli e per nulla impegnativi, quindi adatti ad ogni età e spirito.

La cosa divertente di questi sentieri è che sono sicuri e offrono occasioni d’incontro inaspettati con animali selvatici – come cervi, caprioli, lepri e volpi – e con chi conosce la montagna ed è pronto a darvi indicazioni sui percorsi. Può capitare anche che abbiate l’occasione di condividere qualche tratta di sentiero, come si fa in montagna e come facevano gli antichi “Wanderer”.

Il piacere di compiere alcuni sentieri per giungere da un luogo all’altro della nostra terra, come per esempio da Sauris a Lateis lungo la cresta è veramente bello e facile per chi vuole raggiungerci a piedi. Per il ritorno, infatti c’è sempre qualcuno al nostro bar che può darvi un passaggio. In ogni caso non preoccupatevi della merenda: vi aspettiamo e possiamo prepararvi uno dei nostri Brett-Teller a base di speck, salami, prosciutto di Sauris e prelibatissimi formaggi di malga, con il giusto abbinamento di una freschissima birra artigianale, di un buon prosecco e – per chi desidera invece bevande analcoliche – proponiamo anche la tradizionale skiwasser, la bevanda più dissetante e sana a base di un buon succo di lampone e limone.

Se poi avete già deciso di stare alcuni giorni,  possiamo solo che confermare che è la scelta giusta!  Dopo le vostre passeggiate, il RiglarHaus vi consente una vera rigenerazione grazie all’Engel Liedle, il wellness che offre percorsi rivitalizzanti per il corpo con bagno turco, saune e massaggi in un ambiente unico e che consente di ammirare la natura e le montagne.  Cosa c’è di meglio?
E alla sera puoi gustare i migliori piatti della nostra regione: al RiglarHaus la cucina rimane un punto di riferimento sano e genuino, con prodotti tipici, la sapienza nell’utilizzo di erbe e piante, tocchi di maestria tramandati di generazione in generazione.

A Sauris la natura rimane la vera protagonista della vita. Parteciparvi è il modo migliore per ritrovarla, dentro.  Ora è  il momento giusto.

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

X